Armao: “Basta con il teatrino della politica. I siciliani sono stanchi”


Costruiamo un programma per il futuro della Sicilia. Vedo nelle improvvide dichiarazioni di alcuni esponenti regionali il consueto ‘teatrino della politica’ di cui sono stanchi i siciliani. Chi ha vaneggiato ieri di un ‘mandato politico’ nei miei confronti non sa di cosa parla“.

Così Gaetano Armao sul proprio profilo Facebook, a proposito delle recenti dichiarazioni di alcuni politici siciliani sul suo conto.

#SicilianIndignati – ha aggiunto Armao – sta lavorando insieme con tanti imprenditori, colleghi universitari, professionisti ed esponenti di varie categorie produttive per dar vita a una grande iniziativa di rilancio della nostra terra che si basa sul ‘manifesto per il futuro della Sicilia’ e che ha incontrato l’appassionata condivisione del presidente Silvio Berlusconi e di Gianfranco Micciché con l’obiettivo di unire, innovando, i siciliani stanchi di Crocetta e che non possono affidare il futuro dei loro figli all’improvvisazione dei 5 stelle“.

Su questo progetto – ha spiegato il leader dei SicilianIndignati – hanno espresso gradimento Forza Italia, diversi movimenti civici e gruppi cattolici, UDC, Cantiere popolare e gli autonomisti. Questo è il percorso che è stato intrapreso per unire il centrodestra, ma soprattutto riportare al voto tanti siciliani indignati dall’incapacità della politica regionale, dallo spreco di opportunità e risorse. Questa è la strada per restituire dignità ai siciliani, per una #RedimibileSicilia“.

Oggi – ha concluso Armao – la pagina Facebook di SicilianIndignati è la seconda tra quelle di tutte le forze politiche regionali (ed ampiamente se si somma a SiciliaNazione) e la prima per incremento nel mese, anche a livello nazionale“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *