Armao: “Occorre rilanciare i liberi consorzi comunali”


Occorre rilanciare i liberi consorzi comunali della Sicilia, attuando pienamente lo Statuto“.

Così Gaetano Armao, vicepresidente designato della Regione Siciliana del Centrodestra e leader del Movimento dei SicilianIndignati, a Ragusa, dove oggi ha incontrato una delegazione dei dipendenti della Provincia insieme al senatore Giovanni Mauro.

Una volta al governo regionale – ha precisato Armao – chiederemo allo Stato i due miliardi di euro di mancati trasferimenti alle Province siciliane di questi anni che, invece, sono stati versati alle altre Province d’Italia. Ciò si è tradotto in minori manutenzioni stradali e scolastiche, disagi per i dipendenti e sopratutto per i cittadini“.

Nella necessaria rinegoziazione degli accordi finanziari con lo Stato – ha puntualizzato Armao – chiederemo anche le risorse alle quali ha rinunciato il governo del PD, dopo la dannosa riforma varata con i 5 Stelle“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *