“Destra non interpreta terra di Sturzo, Alessi, Mattarella”. Armao su LiveSicilia.it


Non mi risulta. La destra non può interpretare la terra di Sturzo, Alessi e Mattarella”.

Così Gaetano Armao, leader dei SicilianIndignati, a LiveSicilia.it, a proposito delle voci interessate – perché di questo si tratta – sul cambiamento di rotta sulla Sicilia di Silvio Berlusconi.

Sul quotidiano online, poi, si legge che “sulla matrice di destra radicale incarnata da Musumeci (“In Sicilia si vince con idee di destra”, il titolo della sua ultima intervista apparsa oggi su La Verità) risponde Armao, che ricorda la fondazione in Sicilia del Partito Popolare Italiano di Luigi Sturzo e l’esperienza di quella anima della Dc che voleva le carte in regola per la Sicilia incarnata da Piersanti Mattarella. Quella Democrazia cristiana sotto la cui ‘gonna puzzolente’ (queste furono le testuali parole) si vantò nella scorsa campagna elettorale proprio Musumeci di non essere mai passato“.

PER LEGGERE L’ARTICOLO CLICCARE QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *